Choose your language

Where relevant you will see local information appropriate to the country/region that you select as your home country/region.

Notizie

Coperture per perdita raccolto, mortalità e infortuni di bestiame e cavalli da competizione

Ottobre 8, 2019


IPR, Lloyd’s Broker del Gruppo, è in grado di fornire coperture assicurative per perdita del raccolto, mortalità e infortuni di bestiame e cavalli da competizione:

1234

Prodotti
Perdita del RaccoltoBestiameCavalli da competizione
Polizza in regime: claims made La polizza copre i reclami fatti per la prima volta contro l'assicurato durante il periodo di assicurazione e denunciati all'assicuratore durante lo stesso periodo, in relazione ad eventi verificati non prima della data di retroattività. La polizza copre il caso di morte durante il periodo di validità dell’assicurazione o verificatosi nei trenta giorni successivi alla scadenza dell'assicurazione, che sia conseguenza di infortunio o malattia o infermità manifestatosi durante il periodo di validità dell’assicurazione. La polizza copre il caso di morte durante il periodo di validità dell’assicurazione o verificatosi nei trenta giorni successivi alla scadenza dell'assicurazione, che sia conseguenza di infortunio o malattia o infermità manifestatosi durante il periodo di validità dell’assicurazione.
Chi assicura:
  • Singolo agricoltore;
  • Piccole e medie imprese agricole.
  • Singoli allevatori o soccidari;
  • Piccole, medie e grandi imprese agricole;
  • Proprietari di animali esotici.
  • Singoli individui o Società in qualità di proprietari di uno o più cavalli;
  • Maneggi o associazioni con più cavalli.
  • Cosa assicura:
  • La perdita del raccolto totale o parziale dovuta a cause atmosferiche. Il maltempo è definito come una causa atmosferica che abbia un impatto negativo sulla crescita della coltura.
  • A titolo esemplificativo e non esaustivo:
  • Eccessiva pioggia o siccità;
  • Sbalzi di temperatura (troppo elevata/troppo bassa);
  • Nevicata eccessiva;
  • Vento forte.
  • Mortalità del bestiame, malattia o infortunio.
  • Mortalità del cavallo, malattia, infortunio o furto.
  • Può includere costi del veterinario.
  • Somma assicurata: Coincide con il valore attribuito alla perdita totale o parziale del raccolto.Coincide con il numero e la tipologia di capi.
  • Fino a €2milioni;
  • Il tasso applicato è una percentuale della somma assicurata (valore del cavallo);
  • Ogni garanzia aggiuntiva prevede un proprio tasso ed una propria franchigia.
  • Tipologia di allevamento:
  • Cereali (riso, mais, orzo, avena);
  • Viticoltura;
  • Colture ortofrutticole (mele, patate, agrumi, pomodori, olive);
  • Colture foraggere.
  • A titolo esemplificativo e non esaustivo:
  • Bovini, ovini, avicoli e suini;
  • Cervi, lama ed alpaca;
  • Animali acquatici ed esotici;
  • Embrioni e seme.
  • Salto ad ostacoli;
  • Cavalli da corsa;
  • Stalloni.
  • Estensioni: /
  • A titolo esemplificativo e non esaustivo:
  • Mancato reddito;
  • Costo di smaltimento carcasse;
  • Furto;
  • Animali in transito;
  • Perdita di furto;
  • Mancata produzione di latte.
  • A titolo esemplificativo e non esaustivo:
  • Costi del veterinario; Spese mediche;
  • Costi di emergenza/trasporto;
  • Costi di medicinali.
  • Parametri per il calcolo del premio:
  • Somma assicurata (coincide con il valore attribuito alla perdita totale o parziale del raccolto);
  • Ubicazione del terreno oggetto di coltivazione (coordinate latitudine/ longitudine);
  • Portata dell’evento atmosferico contro il quale ci si intende assicurare (es. raffiche di vento superiori a XX Km/h oppure protratta siccità con un livello di pioggia inferiore a XX mm nel periodo);
  • Periodo della copertura.
  • Valore totale dei capi, che dipende dalla tipologia e dal numero degli animali (somma assicurata);
  • Ubicazione dell’allevamento oggetto di copertura;
  • Misure di biosicurezza implementate.
  • Tipologia di cavallo;
  • Somma assicurata;
  • Attività;
  • Età del cavallo;
  • Infortuni precedenti;
  • (Qualora possibile un referto veterinario).

    Per ulteriori informazioni il team di IPR è a Vostra completa disposizione chiamando il numero italiano +39 02 8736 9709 (ridiretto ai nostri uffici di Londra senza costi per chi chiama) o scrivendo agli indirizzi indicati nei Contatti.

    Iscriviti alla Newsletter

    No grazie