Choose your language

Where relevant you will see local information appropriate to the country/region that you select as your home country/region.

Notizie

Copertura della perdita del raccolto dovuta a cause atmosferiche

Giugno 28, 2018
raccolto

IPR, Lloyd’s Broker del Gruppo, è in grado di offrire una copertura assicurativa che tuteli l’agricoltore in caso di perdita del raccolto e conseguente riduzione degli introiti causata da maltempo.

Chi puó essere interessato all’acquisto della copertura?

  • Singolo agricoltore;
  • Piccole e medie imprese Agricole.

Cosa si intende per maltempo e come funziona la copertura?

Il maltempo è definito come una causa atmosferica che abbia un impatto negativo sulla crescita della coltura. A titolo esemplificativo, ma non limitativo, riportiamo alcuni esempi:

  • Eccessiva pioggia o siccità;
  • Sbalzi di temperatura (troppo elevata o troppo bassa);
  • Nevicate eccessive;
  • Vento forte.

Variabili – come pioggia, neve, vento o temperatura – devono riferirsi ad un periodo di tempo prestabilito e determinare una riduzione del raccolto.

Per la valutazione del rischio, gli Assicuratori si basano sulle informazioni fornite da una specifica stazione metereologica, se precisata, o dal sistema Gridded Data Model che raccoglie dati da diversi satelliti. In caso di sinistro lo strumento utilizzato dagli Assicuratori è chiamato Weather Analytics ed è in grado di fornire un’indicazione precisa sulle condizioni metereologiche nel luogo esatto oggetto di copertura assicurativa.

Quali tipologie di coltivazioni possono essere assicurate?

  • Cereali (riso, mais, orzo, avena etc.);
  • Viticolture;
  • Colture ortofrutticole (mele, patate, agrumi, pomodori, olive etc.);
  • Colture foraggere.

Di quali informazioni necessitiamo per fornire una quotazione?

Le seguenti informazioni sono necessarie al fine di procedere alla valutazione del rischio:

  1. Precisa ubicazione del rischio;
  2. Somma da assicurare, ovvero la potenziale perdita d’introito calcolata sulla stima della produzione annuale;
  3. Valore del raccolto che si intende assicurare per ciascuno dei tre anni precedenti;
  4. Rischio da assicurare (es. pioggia, temperature eccessive o troppo basse, neve, vento…);
  5. Periodo di copertura desiderato (misurato in  giorni, settimane o mesi).

Quando e come richiedere un’indicazione di premio?

Inviando una richiesta di quotazione a quotations@iprbrokers.com

Per ulteriori informazioni il team di IPR è a Vostra completa disposizione chiamando il numero italiano +39 02 8736 9709 (ridiretto ai nostri uffici di Londra senza costi per chi chiama) o scrivendo agli indirizzi indicati nei Contatti.

Iscriviti alla Newsletter

No grazie